WeFree si racconta in Estonia

Un incontro europeo dal respiro internazionale. Presenti infatti oltre ad associazioni provenienti da Svezia, Italia, Lituania, Irlanda, Uk ed Estonia anche rappresentanti di organizzazioni Bielorusse, Ugandesi, Russe, Statunitensi, Nepalesi e Armene, tutte impegnate nella prevenzione primaria per contrastare l’uso di tabacco, alcol e sostanze stupefacenti. Una due giorni dedicata a chi si occupa di giovani e giovanissimi, per uno scambio di esperienze sui metodi che ogni nazione utilizza a sostegno dell’infanzia e dell’adolescenza.

Per approfondire potete visitare il sito ufficiale della conferenza http://eppc.se/