San Patrignano

è una casa, una famiglia per giovani che hanno smarrito la strada.
É UNA COMUNITÀ DI VITA che accoglie quanti sono afflitti dalle dipendenze e dall’emarginazione perché ritrovino la propria strada attraverso un cammino di recupero che è soprattutto un percorso d’amore.
Gratuito, perché l’amore è dono.

La voce dei ragazzi di San Patrignano sulla legalizzazione. Una voce libera da ideologie, condizionamenti politici e interessi economici. Quando a parlare sono solo le emozioni e l’esperienza personale.

Leggi tutte le opinioni dei ragazzi

La serata era già diventata elettrizzante, fatta di risate e continue cazzate raccontate a destra e manca e tutto era dettato da piccole vampate di calore del poco alcol bevuto con la pizza.



Un impegno gratuito




Sostienici

Hai bisogno d'aiuto?

Contattaci

Chiama il numero: 0541 362111, manda una mail: accoglienza@sanpatrignano.org, o scrivici a: Ufficio Accoglienza, Via San Patrignano 53, 47852 Coriano (RN), Italia.

Oppure compila il seguente form:

Il metodo di recupero

Un percorso educativo

Il percorso terapeutico è essenzialmente educativo e riabilitativo. La persona non viene considerata affetta da una “malattia” e non vengono, quindi, utilizzati trattamenti farmacologici per la dipendenza.
Per saperne di più..

Programma individuale

Il programma di recupero è personalizzato e varia a seconda delle diverse caratteristiche e necessità di ogni singolo individuo. Non esistono quindi step terapeutici rigidi, né temporalmente definiti.
Per saperne di più..

L’importanza del gruppo

Quando un ragazzo entra in comunità, viene inserito in uno dei settori di formazione in cui San Patrignano è suddivisa. Qui è affidato a un ragazzo che diventa suo tutor.
Per saperne di più..

Le tappe del percorso

La crescita della persona avviene attraverso il confronto quotidiano con i compagni e i responsabili di settore (educatori professionali). Attraverso il confronto emergono le criticità e le fragilità dell’individuo.
Per saperne di più..

Sanpa Propone




La prevenzione

Blog 52storie

24 Novembre 2014

Spesso mi capita di pensare al passato, delle volte mi ritrovo a capire che tante delle cose fatte le ho consumate troppo in fretta, senza una motivazione ben precisa.

International workshop