45508 Grazie!

Grazie ai numerosissimi testimonial, aziende e amici di Sanpa, che ci hanno affiancato in maniera completamente gratuita nella promozione e diffusione del messaggio di raccolta fondi.

Grazie al grande cuore di tutti, San Patrignano potrà aiutare sempre più ragazzi e completare la ristrutturazione di uno stabile residenziale con 144 nuovi posti letto, comodi, funzionali e luminosi. Entro il mese saremo ancor più precisi informandovi sulla cifra precisa che grazie a voi siamo riusciti a raccogliere.

Oltre 25mila ragazzi sono stati accolti a Sanpa dal 1978, anno di fondazione della Comunità.
Oltre 30 milioni di euro è il risparmio per lo Stato: San Patrignano non riceve rette dalle Usl e dà la possibilità di scontare in Comunità pene alternative al carcere.
San Patrignano ha risultati efficaci: il 72% è la percentuale dei ragazzi che dopo tre anni dall’uscita da San Patrignano stanno bene.

San Patrignano è gratuita. San Patrignano è di tutti!

Due importanti partnership ti permetteranno di continuare ad aiutare San Patrignano:


fino al 31 marzo dona senza spese con il Gruppo Intesa Sanpaolo.
Dal 20 febbraio 2015 al 31 marzo 2015 puoi sostenere San Patrignano effettuando un bonifico senza spese via internet e presso tutte le filiali delle banche del Gruppo Intesa Sanpaolo. Le donazioni saranno raccolte sul conto aperto in Banca Prossima intestato a Comunità San Patrignano coop. sociale ONLUS, IBAN IT93 U033 5901 6001 0000 0131 852. Sarà sufficiente richiedere allo sportello un Bonifico a Grandi Beneficiari, codice Grande Beneficiario 9685, e scegliere l’importo che vuoi donare.
Se sei titolare dei Servizi via internet, cellulare e telefono delle banche del Gruppo, puoi effettuare un Bonifico. Basterà inserire il codice 9685 nel campo “Beneficiario” e l’importo: i restanti campi saranno compilati in automatico alla conferma.
Per saperne di più clicca qui.

Fino al 31 marzo dona 2 € presso le casse dei punti vendita Iper, La grande i.
Una bella storia di amicizia, quella che lega la Comunità di San Patrignano e Iper, La grande i. Da qualche anno è nata un’importante collaborazione fra le due realtà che si è concretizzata anche in occasione della campagna di raccolta fondi “Se non ci fosse, io non ci sarei”. Dal 2 al 31 marzo 2015 infatti, i clienti potranno donare 2 euro presso le casse di tutti i 26 punti vendita presenti in Italia. Per saperne di più clicca qui.