Al Borough Market di Londra i prodotti di San Patrignano

Saranno proposte al pubblico le specialità enogastronomiche provenienti dai laboratori di formazione della Comunità. In mostra  anche alcuni manufatti realizzati con i telai manuali dalle ragazze della tessitura.

Incursione londinese per i prodotti della filiera agricola di San Patrignano. Giovedì 19 dicembre il rinnovato Borough Market, il più celebre mercato inglese del cibo, offre una vetrina d’eccezione alle prelibatezze, tra cui anche vini e oli, provenienti dai laboratori di formazione della Comunità.
Complice Emilia Ltd, compagnia d’importazione di specialità enogastronomiche italiane. Il pubblico potrà assaggiare e acquistare varietà di salumi e formaggi espressione di un territorio, la Romagna, intriso di tradizione e sapore. Ad accentuare il carattere unico e artigianale dei prodotti, una presentazione accurata con Lorenzo Milanesi, chef che proprio a San Patrignano ha ritrovato la fiducia in se stesso dopo un passato di tossicodipendenza e oggi è un cuoco affermato a Londra.
Dalle 18 in poi Lorenzo Milanesi servirà piccoli assaggi mentre allo stand saranno illustrati e degustati i vini, già presenti da tempo sul mercato inglese. In mostra anche alcuni manufatti realizzati con i telai manuali dalle ragazze ospiti della Comunità.Struttura innovativa in vetro, il Borough Market non è solo un mercato ma un luogo di incontro dove l’esperienza dello shopping si unisce alla curiosità, al relax, alla piccola ristorazione, al piacere di scoprire i prodotti anche attraverso workshop e informazioni dettagliate su provenienza e valore.