Cannabis, droga ‘trasversale’

Per quanto riguarda le altre sostanze, i consumatori di eroina con uso frequente (10 o più volte in 30 giorni) sono lo 0,1% della popolazione generale (15-64 anni). Oltre a un trend in aumento del consumo di questa sostanza,si osserva un incremento anche dell’uso occasionale. Ma quello che più colpisce, è che la fascia più consistente che ha usato eroina una o più volte in 12 mesi è quella giovanile, dai 15 ai 24 anni.

Quanto alla cocaina, vera star delle ultime rilevazioni sui consumi, lo 0,72% della popolazione esaminata ha dichiarato di averla usata negli ultimi 30 giorni, un dato più alto della media europea. E le femmine che consumano cocaina sono più numerose di quelle che fanno uso di eroina. L’andamento mostra un costante aumento del consumo dal 2001 e la maggiore prevalenza tra i consumatori si riscontra nella fascia 15-34 anni. Lo 0,24% ha utilizzato stimolanti negli ultimi 30 giorni mentre lo 0,04% li utilizza frequentemente, un dato più basso della media Ue. Lo 0,18% ha usato allucinogeni negli ultimi 30 giorni e lo 0,04% li usa frequentemente. Le tendenze del consumo segnalano in generale una diminuzione dell’eroina e della cocaina nei giovani under 19, a fronte di un aumento del consumo di cannabis. Sopra i 20 anni, si segnala un aumento di tutte e tre le sostanze.

in_evidenza comunicati