Milano fa prevenzione con WeFree

Per l’occasione, lo spettacolo sarà aperto dai ballerini di American Contourella, associazione di Milano leader nel fitness e che nell’ambito delle sue attività di corporate social responsability ha aderito al progetto WeFree. Da tempo impegnata nell’utilizzo della danza come risorsa contro il disagio e strumento di recupero sociale, oltre ad arricchire gli spettacoli di prevenzione, i ballerini di American Contourella svolgono periodici stage di hip hop e breakdance presso la comunità di San Patrignano.

Nel pomeriggio seguirà un incontro di approfondimento tenuto da Gianpaolo Brusini, tossicologo e responsabile scientifico di San Patrignano volto ad offrire al personale scolastico conoscenze necessarie ad individuare fenomeni di disagio, identificare fattori di rischio e facilitare il dialogo con i giovani, grazie a messaggi educativi efficaci. L’appuntamento è alle ore 15.00 presso il Servizio Educativo Adolescenti in Difficoltà per Minori e Giovani in Via Pastrengo, 6.

WeFree, Dipende da Noi, il progetto di prevenzione dalla tossicodipendenza ideato da San Patrignano insieme a Wind e MIUR (Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca) arriva nel capoluogo lombardo grazie alla collaborazione con il Comune di Milano, Galdus e ANGLAD (Associazione Nazionale Genitori Lotta alla Droga).

in_evidenza comunicati