Il Ministro Gelmini: in Italia troppo buonismo sulla droga

“Per troppi anni in Italia si è voluto giustificare il ragazzo che fa uso di droghe, sostenendo che erano la società e l’ambiente famigliare le cause e l’origine del disagio. Io credo invece che ogni persona è responsabile del proprio futuro. Chi vuole veramente bene a questi ragazzi ha il dovere di dire loro che sbagliano, il buonismo non serve ad aiutarli”.

Lo ha dichiarato il Ministro dell’istruzione, dell’Università e della Ricerca Scientifica Mariastella Gelmini al suo arrivo questa mattina a San Patrignano, la comunità di recupero dalla tossicodipendenza fondata 30 anni fa da Vincenzo Muccioli, dove ha preso il via il primo Drugs Off Day.