Only the Brave Foundation a sostegno di San Patrignano

Partecipare a “That’s live 2018” quest’anno non significa solo assistere al concerto della rock band più grande del mondo in programma il 21 luglio allo stadio Franchi di Firenze ma anche sostenere attivamente la Comunità San Patrignano, per la prima volta charity partner dell’evento.

Una parte del ricavato del concerto, organizzato da Rockin’1000 con il sostegno della Only The Brave Foundation (che ha contribuito a garantire la partecipazione di Courtney Love), andrà infatti a San Patrignano. Scopri qui come partecipare.

La collaborazione fra Only The Brave Foundation e la Comunità è cominciata ad ottobre dello scorso anno ed ha riguardato inizialmente l’attivazione di cinque tappe nei più importanti teatri del Veneto, permettendo ad oltre 2.500 studenti delle scuole superiori di assistere allo spettacolo WeFree che affronta in modo semplice e diretto il tema delle dipendenze. Il progetto ha riscosso un così grande successo, che la Only The Brave Foundation ha scelto di affiancare ed implementare l’attività di prevenzione della comunità, portando il format in altre città italiane, e supportando altre numerose tappe in tutta Italia, in collaborazione anche con il Dipartimento per le pari Opportunità.

“Quando abbiamo intrapreso questa iniziativa, abbiamo riscontrato sin da subito gli effetti positivi che questa incredibile campagna di prevenzione ha sui ragazzi adolescenti. Anche gli adulti presenti agli spettacoli sono rimasti visibilmente colpiti. I risultati sono stati concreti ed immediati”, commenta Arianna Alessi, Direttrice della Only The Brave Foundation.

La Fondazione Only the Brave è stata creata nel 2008 con la missione di lottare contro le disuguaglianze sociali e contribuire allo sviluppo sostenibile di persone e aree meno avvantaggiate in tutto il mondo. I principali criteri di selezione dei progetti supportati sono l’innovazione, la sostenibilità e un impatto sociale diretto. Ad oggi la Fondazione ha investito in più di 200 progetti di sviluppo sociale, migliorando la vita di oltre 200.000 persone.

Visita il sito