La preparazione del San Patrignano Running Team per New York passa per la mezza maratona del Brenta

Una Comunità che continua ad andare “Oltre il traguardo”. Il San Patrignano Running Team torna a prendere parte alla mezza maratona del Brenta, su gentile invito dell’organizzazione, in preparazione alla terza partecipazione consecutiva alla maratona di New York. Già da due anni infatti i ragazzi della Comunità affrontano l’affascinante gara nella Grande Mela all’interno di un progetto volto a raccogliere fondi a sostegno di San Patrignano.

Quella di Bassano del Grappa è una fra le tante tappe di avvicinamento alla competizione. Saranno 12 i ragazzi della squadra della Comunità, sostenuta da Carim, Kappa e Cimberio, che prenderanno parte alla mezza maratona nella città veneta. Con loro Sara Carrena, responsabile del team assieme a Leonardo Viscione ed Antonio Boschini: «Il gruppo è composto da due ragazze e dieci ragazzi, di cui quattro recentemente entrati a far parte della squadra. Partecipare alla maratona di New York ci costringe a seguire un programma di preparazione che ci porta a correre tante gare appassionanti. Ringraziamo l’organizzazione di averci invitato, certi che questa sarà un’esperienza che molti nostri ragazzi porteranno a lungo nel cuore. Il San Patrignano Running Team è un progetto avviato ormai tre anni fa con il dottor Gabriele Rosa che sta continuando a dare grandi soddisfazioni alla nostra Comunità e ai ragazzi che ne fanno parte».