Hai bisogno di aiuto? Dona ora

Con OPTO San Patrignano scommette sulla occupabilità dei giovani

Giovani talenti accompagnati ad esprimere il proprio potenziale con azioni di orientamento e placement. Questa la finalità del nuovo progetto “ OPTO”,  finanziato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Gioventù e del Servizio civile nazionale – di cui la Comunità è capofila.

OPTO ovvero “Orientamento Personale per  la Transizione e l’Occupazione”  è nella sostanza una  ‘cassetta degli attrezzi’ messa a disposizione  di 500 giovani  residenti o domiciliati nelle regioni Emilia Romagna, Lazio, Lombardia e Toscana, di età compresa tra i 15 e i 28 anni.

Nella cabina di regia, San Patrignano è chiamata a coordinare e gestire azioni di accompagnamento individuale e di gruppo in cui formatori, esperti del mercato del lavoro e delle imprese guidano ragazzi e ragazze lungo un percorso di empowerment, teso a scoprire, riconoscere e valorizzare le abilità personali e le competenze professionali . Obiettivo è arrivare preparati nel mondo del lavoro.

I giovani verranno infatti stimolati a proiettare sé stessi nel mondo del lavoro attraverso la presa di consapevolezza dei propri punti di forza e di debolezza,  il confronto con il mondo delle imprese e infine  agire  la ricerca attiva del lavoro attraverso i più moderni mezzi a disposizione o mettere in essere la propria idea imprenditoriale, diventando capaci di comunicare all’esterno e nel modo migliore idee, saperi e ambizioni.

La durata del progetto si estende nell’arco di due anni e coinvolgerà  in qualità di partner,  l’Agenzia Et Labora  – società cooperativa sociale –esperta nell’ accompagnare i giovani verso la migliore occupazione  e sostenerne progetti di autoimprenditorialità e l’Università Telematica Internazionale UNINETTUNO  che  interviene nelle fasi monitoraggio e valutazione tecnico e scientifica degli esiti delle iniziative messe in campo.  I settori individuati quali bacini di  reinserimento lavorativo sono collegati alla ristorazione/accoglienza, agro-alimentare, artigianato-tessile e grafico-creativo.

Un progetto a tutto tondo, innovativo e concreto, i cui risultati saranno costantemente monitorati e infine presentati pubblicamente.

 

         

 


Iscriviti alla Newsletter e resta in contatto con noi!
San Patrignano usa i cookie per offrirti una migliore esperienza di navigazione