Il San Patrignano Running Team corre in casa Domenica alla “RiminiMarathon”

Ancor più corto se la distanza è coperta da runner che ogni giorno si allenano sulla collina del Montepirolo.
Il San Patrignano Running Team è davvero lieto di partecipare alla RiminiMarathon, manifestazione che animerà il capoluogo romagnolo domenica 27 aprile.

Saranno 3 i ragazzi che effettueranno la maratona vera e propria, con i suoi 40 chilometri e più, mentre almeno 15 quelli che prenderanno parte alla FamilyRun, la camminata- corsa non competitiva.
«Per alcuni di noi sarà un vero e proprio allenamento, per gli altri una bella esperienza da condividere con il territorio di cui facciamo parte – spiega Antonio Boschini, responsabile del San Patrignano Running Team – La corsa da sempre è uno degli sport più praticati in Comunità, con le stradine di Sanpa che la sera brulicano di ragazzi che corrono e camminano.
Un modo per svagarsi, sfogarsi, distrarsi e ripensare a quanto accaduto durante la giornata».

La scelta di prendere parte a questo evento rientra nel progetto “Oltre il traguardo”, che sta portando il San Patrignano Running Team, sostenuto da Cimberio e dallo sponsor tecnico Kappa, a correre importanti maratone, come quelle di New York e Londra, ma anche in territorio italiano come quelle di Milano, Venezia, Verona e in ultimo questa di Rimini.
Un’occasione importante per i ragazzi, guidati dal team del dottor Gabriele Rosa, Allenatore di caratura Mondiale, per dimostrare a loro stessi e alla società che li aveva emarginati, che lasciarsi alle spalle storie di droga è possibile.


Ufficio stampa San Patrignano

comunicati