Sanpa e gruppo Tod’s insieme per una nuova collezione di borse

Collezione borse Gruppo Tod’s e San Patrignano

Presentato oggi alla Rinascente di Milano il progetto di formazione professionale per ragazze e ragazzi della comunità

Una nuova collezione di borse e piccola pelletteria, interamente realizzata dalla comunità San Patrignano sotto la  guida del gruppo Tod’s.

E’ stato questo il nuovo entusiasmante progetto che ha coinvolto le ragazze della pelletteria che ha ideato una linea completamente nuova di borse, pochette, portafogli e porta carte di credito.

Un progetto che è andato a rafforzare l’importanza della formazione professionale che viene attuata da parte di San Patrignano con i propri ragazzi.  Mettendo così in pratica quanto imparato dall’opera dei tecnici e delle maestranze artigianali del Gruppo Tod’s.  Hanno trasferito alla comunità il know how necessario alla realizzazione dei prototipi.

“Una straordinaria opportunità per i nostri ragazzi – spiega Clara Poli, responsabile del laboratorio di pelletteria della comunità. – Leggere nei loro occhi la passione, l’entusiasmo e vedere con quanto impegno hanno portato avanti la collezione, è la dimostrazione della loro voglia di misurarsi, scegliendo una professione all’interno di un percorso di rinascita in grado di appassionarli come nulla era riuscito fino a questo momento”.

A supporto di questa collaborazione il Gruppo Tod’s che, proseguendo il percorso che rivolge la sua attenzione a iniziative di solidarietà, ha seguito con passione e convinzione tutte le fasi di sviluppo di questo progetto.

I prodotti saranno venduti anche attraverso i siti e-commerce di www.tods.com e www.theluxer.com e presso alcuni outlet del Gruppo Tod’s.

Tutti i ricavati di questa iniziativa verranno utilizzati dalla Comunità per la realizzazione e il finanziamento dei propri progetti. Così da rappresentare un importante strumento di formazione e motivazione per i giovani di San Patrignano.

Il Gruppo Tod’s ha seguito con passione ed orgoglio questo progetto, donando i pellami e le materie prime necessarie alla realizzazione della collezione e, nell’ottica della formazione.  Supportando  dal punto di vista stilistico la definizione  e la prototipizzazione dei modelli, mettendo a disposizione il proprio ufficio stile.

Il  progetto prevede  un ulteriore sviluppo, la commercializzazione della collezione attraverso la e-boutique di lusso del gruppo Tod’s The Luxer.

Il gruppo Tod’s da sempre attento ad iniziative di solidarietà, dedica dal 2012 l’1% dell’utile netto, al sostegno di associazioni che lavorano per supportare i giovani.

L’obiettivo è quello di rendere la comunità totalmente autonoma nella gestione del progetto (dall’approvvigionamento alla produzione fino alla commercializzazione), con il supporto costante del gruppo Tod’s.

Tutti i ricavati dell’ iniziativa verranno utilizzati dalla Comunità per la realizzazione e il finanziamento dei suoi progetti, oltre che rappresentare uno strumento di formazione e motivazione per le sue ragazze.