Sanpa taglia il traguardo alla Maratona di New York

sanpa alla maratona di New York

Tutto il Sanpatrignano Running Team porta a termine la maratona di New York

Che sarebbe stato comunque un successo lo si poteva immaginare. Che tutto il San Patrignano Running Team sarebbe riuscito a portare a termine la maratona di New York non era scontato. E invece la grande forza di volontà dei ragazzi ha fatto sì che tutti riuscissero a raggiungere l’agognato traguardo in Central Park. A dar loro una marcia in più senza dubbio la consapevolezza di esser riusciti a lasciarsi alle spalle nella vita difficoltà ben superiori. Sospinti del caloroso popolo della Grande Mela dove sono arrivati grazie al supporto di Kappa, Cimberio e Banca Carim, sono riusciti tutti a mettere al collo la mai così tanto sudata medaglia.

A guidare la truppa del San Patrignano Running Team Claudio Lotti, che ha concluso la gara in 3 ore e 8 minuti, mentre in seconda posizione la coppia Sara Carrena e Nicola Dzhanshiev con 3 ore e 44 mentre Francesco Facecchia ha tardato di poco più di 10 minuti con 3 ore e 55 minuti. Mario Mondelli ha chiuso in 4 ore e 56, Stefano Folco in 5.08 e poi la seconda ragazza del gruppo, Azzurra di Bennardo in 5 ore e 18. Praticamente al traguardo a braccetto Virgilio Albertini (5.39) assieme ai fratelli Giuseppe e Roberto Morgese, entrambi con 5 ore e 41. A chiudere il gruppo Rosario Fiorinelli, stremato all’arrivo raggiunto in 6 ore e 29, ma comunque più che soddisfatto per l’impresa compiuta.