I vini di San Patrignano al Consolato italiano di Monaco di Baviera

I vini di San Patrignano al Consolato italiano di Monaco di Baviera

Spazio per i vini di San Patrignano durante le celebrazioni per la Repubblica

Nata il 2 giugno del 1946, la Repubblica viene festeggiata ogni anno in patria come all’estero, nelle ambasciate e nei molti consolati sparsi in tutto il mondo. Nel capoluogo bavarese le celebrazioni sono proseguite fino a tardo pomeriggio: il programma messo a punto dal consolato per l’occasione prevedeva interventi di autorità (fra gli altri il Segretario di Stato per l’educazione e la cultura della regione bavarese, Georg Eisenreich), presentazioni e momenti di intrattenimento musicale. Grazie all’amicizia e alla disponibilità del Cavaliere del Lavoro Roberto Farnetani, che ha fatto conoscere la Comunità al Console generale di Monaco di Baviera Filippo Scammacca Del Murgo, un momento di approfondimento è stato dedicato ai vini di San Patrignano. In un giardino del Consolato davvero gremito per l’occasione, grande interesse è stato dimostrato da parte di tutti i presenti, che hanno potuto degustare le migliori etichette di San Patrignano presentate dal responsabile commerciale Stefano Bariani.